A-T-S

Automobili Turismo e Sport

ITALIA

Fondatore : Carlo Chiti (1924-1994)

Fondata da Giorgio Billi con Carlo Chiti, Romolo Tavoni e Giotto Bizzarrini, costituì un tentativo di opporre una concorrente italiana alla Scuderia Ferrari, tanto che la prima vettura prodotta (denominata Tipo 100) disponeva di un motore costruito in proprio. La ATS trovò il sostegno finanziario da parte di Giovanni Volpi, ricco imprenditore veneziano proprietario della Scuderia Serenissima.

Fu un clamoroso flop. i piloti Phil Hill e Baghetti riuscirono a disputare solo cinque gare, senza ottenere risultati. A fine 1963 la chiusura dell’attività in F1, il materiale venne acquistato da Alf Francis che nel 1964 fece correre Cabral nel Gp d’Italia.

I PROGETTISTI
1963: ATS 100 – Carlo Chiti