JBW

GRAN BRETAGNA

Fondatori : Brian Naylor (1923-1986) – Fred Wilkinson

Dopo due stagioni di gare di Formula Due con la JBW Cooper T43 e T45, Brian Naylor decise di entrare in Formula Uno nel 1959. Per raggiungere questo obiettivo, Fred Wilkinson costruì un’auto – la JBW Type 1 – che fu fortemente influenzata dai design contemporanei di Cooper e portò il suo motore Maserati da 2,5 L (150 cu in) dietro il guidatore. La prima apparizione della JBW-Maserati fu alla gara pre-campionato BRDC International Trophy a Silverstone, il 2 maggio 1959. Per il Campionato del Mondo del 1961 e la maggior parte degli altri eventi di Formula Uno, Naylor e Wilkinson decisero di passare alla potenza Coventry Climax e riprogettarono la vettura JBW attorno al loro motore FPF, 1,5 L (92 cu in) a 4 cilindri in linea. Alla fine della stagione 1961, e in condizioni di salute sempre più precarie, Naylor si ritirò dalle competizioni e finì la JBW Cars.

1959
Gran Premio Squadra N° Pilota Modello  Motore Griglia Gara
ItaliaJBW Cars14NAYLOR Brian61Climax31ab
1960
Gran Premio Squadra N° Pilota Modello  Motore Griglia Corsa
MonacoJB Naylor20NAYLOR Brian59Maserati19nq
Gran BretagnaJB Naylor25NAYLOR Brian59Maserati1813
ItaliaJB Naylor6NAYLOR Brian59Maserati7ab
Stati UnitiJB Naylor21NAYLOR Brian59Maserati17ab
1961
Gran Premio Squadra N° Pilota Modello  Motore Griglia Gara
FranciaJBW Cars54NAYLOR Brian61Climaxforfait
ItaliaJBW Cars14NAYLOR Brian61Climax31ab
I PROGETTISTI
1959: JBW “Type 1” – Fred Wilkinson
1961: JBW “Type 2” – Fred Wilkinson  

PARTECIPAZIONI A GARE NON VALIDE PER IL CAMPIONATO

anno squadra monoposto gare vittorie
1959 JBW Cars JBW 59 Maserati 1  
1960 J B Naylor JBW 59 Maserati 4  
1961 JBW Cars JBW 59 Maserati / Climax 7