Brawn GP

GRAN BRETAGNA

Fondatore : Ross Brawn

ll 4 dicembre 2008 vi fu l’annuncio da parte della Honda dell’abbandono della Formula 1 e la messa in vendita della scuderia. Il team fu fondato il 6 marzo 2009, dopo che vi era stata la conferma che Ross Brawn, l’ex team manager della Ferrari, aveva perfezionato l’acquisto della scuderia stessa. In occasione del Gran Premio del Giappone 2009 un ex dirigente della Honda rivelò che il passaggio di proprietà della scuderia era avvenuto per la cifra simbolica di una sterlina.La nuova squadra presentò la sua vettura (la BGP 001, costruita in base ai progetti già preparati dalla Honda) il 6 marzo 2009 sul circuito di Barcellona: la carrozzeria era in larga parte bianca, con inserti gialli e neri, nonché completamente spoglia di sponsor (fatto salvo il marchio del fornitore unico di pneumatici della F1 Bridgestone sul musetto). La Brawn montava sulle sue vetture motori Mercedes ed aveva ingaggiato entrambi gli ex piloti della Honda, Jenson Button e Rubens Barrichello. Sin dai primi test effettuati sul circuito di Barcellona, la neo scuderia di Formula 1 si piazzò ripetutamente davanti alle sue concorrenti (Ferrari, Toyota, Williams, Red Bull), suscitando molto stupore e polemiche, soprattutto legate ad una presunta irregolarità del diffusore posteriore, che pareva essere la sua principale fonte di competitività, tuttavia l’espediente fu ritenuto legale dalla FIA e conferì al team un grande vantaggio, tanto che Button si aggiudicò il titolo piloti e la Brawn GP quello costruttori. Il 16 novembre 2009 la Daimler AG ha annunciato di avere acquistato la maggioranza della Brawn GP, che è stata conseguentemente ridenominata Mercedes GP, questo fa della Brawn un caso più uncio che raro nel mondo della F1, una squadra che corre un solo campionato e lo vince.

I PROGETTISTI
2009:  Brawn BGP001 – Ross Brawn / Loic Bigois