Hill

GRAN BRETAGNA

Fondatore : Graham Hill (1929-1975)

Graham Hill aveva debutatto in F1 nel Gp di Monaco del 1958 con la Lotus, nel 1962 aveva vinto il campionato del mondo con la BRM e nel 1968 con la Lotus motorizzata Cosworth, dopo un paio di campionati poco positivi con la Brabham decide di mettersi in proprio e fonda, nel 1973, il team Embassy Hill con la sponsorizzazione, appunto, della marca di sigarette Embassy, nel 1973 acquista una Shadow, marcha debuttante, mentre nel 1974 si accorda con la Lola per farsi costruire una monoposto, ad inizio 1975 il team utilizza ancora la Lola mentre una monoposto “targata” Hill debutta nel Gp di Spagna del 1975, un gara tragica, dopo una serie di ritiri ed abbandoni volontari al  Hill di Stommelen si porta in testa al giro 17, ma al 25° piomba sugli spettatori causando cinque vittime, la gara é sospesa poco dopo e vinta da Mass, quella che poteva essere una svolta per i team del “baffo” si trasforma in una tragedia.  Alla gara successiva, Monaco, il team deve rispolverare la Lola, scende in pista Graham Hill, che aveva disoputato solo le prime due gare, ironia della sorte non si qualifica sul circuito che lo aveva visto trionfare cinque  volte (battuto solo da Senna con sei) e che sarebbe stata la sua ultima gara, cosicchè Hill non ha mai guidato in gara di campionato la monoposto con il suo nome ma solo in uina extra.  In Belgio arriva Tony Brise, il giovane pilota inglese disputauna buona stagione e Graham Hil programma di rilanciare la squadra su di lui per la stagione 1976. Ma purtroppo il destino é in agguato, di ritorno dal circuito francese del Paul ricard , l’aereo pilotato da Hill si schiantò in un campo da golf a nord di Londra. Hill stava tentando di portare a terra il proprio Piper in condizioni particolarmente difficili, di scarsa visibilità: insieme a Hill morirono nell’incidente il team manager  Ray Brimble i meccanici Tony Alcock e Terry Richards, il pilota Tony Brise e il progettista Andy Smallman, tutti parte della squadra Embassy Hill, che coì scomparve dalla F1, il nome Hill viene riportato nella massima formula nel 1992 dal figlio Damon che vincerà il campionato del mondo, primo pilota a bissare il successo del padre. Il miglior risultato per la Hill é un quinto posto di Alan Jones in Germania.

Gran PremioSquadra N° Pilota Modello  Motore Griglia Gara
SpagnaEmbassy Hill Racing 22STOMMELEN RolfGH1Ford Cosworth9ab
 Embassy Hill Racing 23MIGAULT FrançoisGH1Ford Cosworth22nc
MonacoEmbassy Hill Racing 23HILL GrahamGH1Ford Cosworth21nq
BelgioEmbassy Hill Racing 22MIGAULT FrançoisGH1Ford Cosworth22ab
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth7ab
SveziaEmbassy Hill Racing 22SCHUPPAN VernGH1Ford Cosworth26ab
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth176
OlandaEmbassy Hill Racing 22JONES AlanGH1Ford Cosworth1713
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth77
FranciaEmbassy Hill Racing 22JONES AlanGH1Ford Cosworth2016
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth127
Gran BretagnaEmbassy Hill Racing 22JONES AlanGH1Ford Cosworth2010
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth1315
GermaniaEmbassy Hill Racing 22JONES AlanGH1Ford Cosworth215
 Embassy Racing with Graham Hill23BRISE TonyGH1Ford Cosworth17ab
AustriaEmbassy Hill Racing 22STOMMELEN RolfGH1Ford Cosworth2316
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth1615
ItaliaEmbassy Hill Racing 22STOMMELEN RolfGH1Ford Cosworth23ab
 Embassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth6ab
Stati UnitiEmbassy Hill Racing 23BRISE TonyGH1Ford Cosworth17ab

VEDI ANCHE : Lola 1974 e Lola 1975

I PROGETTISTI
1975: Hill GH1 – Andy Smallman
1976: Hill GH2 – Andy Smallman (mai utilizzata per fine della squadra)

PARTECIPAZIONI A GARE NON VALIDE PER IL CAMPIONATO

anno   squadra monoposto gare vittorie
1975 Stommelen Embassy Hill Racing  Hill GH1 Ford 2  
  Hill G. Embassy Hill Racing  Hill GH1 Ford 1