DYWA

DYWA è il nome dato da Pietro Egidio “Dydo” Monguzzi ad una serie di monoposto  destinate a competere in varie categorie (F2, F5000, F.Aurora e F1. Ai progetti viene dato il nome DYWA, che ha origine dalle iniziali del soprannome del progettista e da quelle del fratello di sua moglie, Walter Nebuloni che abbandonò però presto il progetto. Nel 1979 il grande salto: Monguzzi realizza la DYWA F.1 0010 motorizzata Cosworth. La vettura fa il suo esordio in pista presso l’Autodromo di Monza nel giugno 1980, nel G.P. Lotteria abbinato alla gara del Campionato Internazionale di F.Aurora, con alla guida Piercarlo Ghinzani . A causa della mancata concretizzazione delle sponsorizzazioni promesse l’avventura non prosegue.