TAG HEUER

Per la stagione 2016 di Formula 1 , il motore ibrido RE16 fornito dalla Renault al team Red Bull per la sua RB12 porta il badge “TAG Heuer”. Il motore TAG Heuer firma la sua prima vittoria con l’ olandese Max Verstappen al Gran Premio di Spagna . L’ australiano Daniel Ricciardo ha vinto anche il Gran Premio della Malesia e ha firmato la prima pole position del motore TAG Heuer al Gran Premio di Monaco . Il team Red Bull-TAG Heuer è arrivato secondo nel campionato del mondo costruttori, dietro al Mercedes Grand Prix . Si tratta di nuovo di un motore targato “TAG Heuer” che equipaggia la Red Bull Racing nel 2017 . Ricciardo vince in Azerbaijan , poi Verstappen in Malesia e Messico . Red Bull-TAG Heuer è arrivato terzo nella classifica costruttori. Infine, nel 2018 , Red Bull-TAG Heuer ha ottenuto quattro vittorie (due con Ricciardo in Cina e Monaco , e due con Verstappen in Austria , roccaforte del team Red Bull, e in Messico ) oltre a due pole position ottenute da Ricciardo in Monaco e Messico (dove le due vetture austriache monopolizzano la prima fila). La squadra mantiene il terzo posto nel campionato costruttori. Questa è l’ultima stagione di collaborazione tra Red Bull e TAG Heuer, il team austriaco successivamente passato alla Honda . Così, in tre stagioni e sessantadue Gran Premi, l’associazione Red Bull-TAG Heuer vince nove vittorie ed ottiene tre pole position , tredici giri più veloci e quarantadue podi.

2016

2017

2018